POTENZA, CATURANO DISPONIBILE CONTRO IL LATINA.

POTENZA, CATURANO DISPONIBILE CONTRO IL LATINA.

La testa è già alla sfida  interna di sabato pomeriggio (fischio d'inizio alle 16.15) contro il Latina. 

Per il Potenza una sorta di "prova del nove" dopo i successi di Francavilla Fontana e Brindisi, che dovrà confermare i progressi,  soprattutto sul profilo caratteriale e della personalità, evidenziati dai rossoblù nelle ultime quattro giornate di campionato. Insomma  il match contro i pontini  dovrà dire se il Potenza è veramente guarito e può puntare  a risalire la classifica seppur con obiettivi "calibrati" all'attuale momento storico. Mister Marchionni, che domani in tarda mattinata sarà protagonista della consueta conferenza stampa prepartita, avrà la possibilità di attingere a piene mani dalla rosa avendo la disponibilità dell'intero organico ad eccezione del giovane Mata, ancora infortunato, ad un passo dal ritorno a Sassuolo in questa sessione di mercato, dopo una prima parte di stagione senza particolari acuti. Insomma un Potenza al completo, come mai, o quasi, era capitato prima in questo campionato. Imbarazzo della scelta per mister Marchionni che avrà a disposizione anche il bomber Sasà Caturano al rientro dopo l'assenza forzata di Brindisi a causa di un fastidio fisico. Sarà lui il terminale offensivo contro il Latina? Probabilmente il capitano tornerà al suo posto in prima linea nel match di domani pomeriggio  anche se l'idea  Rossetti, autore di una pregevole tripletta nella trasferta di Brindisi, non è da scartare. Magari giocando in coppia, puntando sul buon momento dell'uno (Rossetti) e la voglia di riscatto dell'altro (Caturano), con il giovane Volpe che potrebbe tornare sulla sua fascia di pertinenza per un Potenza decisamente a trazione anteriore. Certo siamo nel campo delle ipotesi, delle supposizioni. Probabile che mister Marchionni definisca il tutto solo dopo la seduta di rifinitura che servirà a sciogliere gli ultimi dubbi. Probabile comunque che l'undici iniziale non si discosti molto da quello che ha superato brillantemente la prova del Fanuzzi con l'ultimo arrivato, il portiere Tommaso Cucchietti, che prenderà posto in panchina come vice di Alastra.  A proposito di mercato la giornata è trascorsa senza particolari novità, Manuele Castorani, centrocampista classe '99, ex Virtus Francavilla e Siena, continua a lavorare con il gruppo in attesa di un segnale da parte della società rossoblù. 


ARTICOLI CORRELATI ▶