BASKET SERIE C UNICA, ACADEMY POTENZA SCONFITTA A PIEDIMONTE MATESE. ANCHE L'UNIVERSITY VA KO

Turno negativo per le due formazioni potentine  inserite nel girone campano della serie C Unica di basket. Sia l'Academy che l'University sono uscite sconfitte dalle rispettive trasferte di Piedimonte Matese e Parete.  

L'Academy Potenza ha frenato la sua corsa di testa cedendo per 93-83 a conclusione di un match che l'ha vista sempre, o quasi sempre, sotto nel risultato. Una partita temuta alla vigilia, contro una formazione che nelle partite interne è stata inesorabile, con otto vittorie in altrettante partite.  L'Academy ha  cercato di restare sempre e  comunque in partita affidandosi a Labovic (20 punti), Banin (18) e Cagnacci (15) ma già dal primo quarto chiuso 24-12 si è capito che sarebbe stata una partita decisamente difficile visto l'ottimo lavoro svolto dai vari Tinto (27 punti) Gazzillo (17) e Sasnaukas (17) ben coadiuvati da Quaranta (15) e Galantino (10). Un vantaggio che si è mantenuto stabile anche negli altri due quarti che hanno visto i padroni di casa avanti di 11 punti (47-36 all'intervallo lungo) e 69-58 a fine del terzo quarto. I tentativi di rimonta dei potentini sono stati tutti respinti da un Piedimonte Matese che si è confermato quarta forza del torneo con 20 punti in classifica. L'Academy resta in testa al girone ma viene agganciata a quota 24 punti dalla coppia Step Back Caiazzo che ha superato Sant'Antimo 76-68 e Basket Parete che ha sconfitto  l'altra squadra potentina dell'University 100-76.

Insomma anche l'University, sempre ferma a quota 6 punti  in classifica, ha ceduto alla forza dei casertani nonostante i 27 punti di Jancic, i 23 di Nuzzi e i 21 di Diop. Troppo poco per opporsi ad una compagine ben organizzata con una panchina lunga ed efficace con Iommelli (23 punti) e De Rosa (20) fattori decisivi in una partita segnata dalle prime battute. 


ARTICOLI CORRELATI ▶