POTENZA, CATURANO AL BENEVENTO? SI, NO, FORSE. STEFFE' IN USCITA

POTENZA, CATURANO AL BENEVENTO? SI, NO, FORSE. STEFFE' IN USCITA

Sembrava un fake quella che da ieri girava in città ed invece, con il passare delle ore  le  voci di un Caturano con la valigia in mano, pronto a lasciare il Potenza, si vanno  sempre più ingigantendo tanto far sembrare l'addio del "capitano" come  imminente.

La destinazione sarebbe (il condizionale in questi casi è d'obbligo) quella che si era paventata già in estate. Insomma Caturano sembra ormai ad un passo dal Benevento, anzi in terra sannita fanno sapere che l'affare è ormai in fase di definizione anche se legato alla partenza di alcuni degli attuali attaccanti giallorossi come  Bolsius e Marotta. Insomma da Benevento spingono ma hanno anche loro hanno alcune questioni in sospeso da risolvere soprattutto riguardo alle uscite. Basterà aspettare ancora alcune ore (il mercato chiude alle ore 20) per capire come andrà a finire.

Intanto  la società rossoblù tace, non conferma ne smentisce,  il che per molti rappresenta  quasi  mezza ammissione del fatto che l'operazione sia in corso, tanto da parlare già di eventuali sostituti e di mettere in grosso dubbio l'eventuale partenza di Asencio, che fino a ieri destinato a lasciare il capoluogo di regione. In caso si addio di Caturano infatti, dopo quello di Gagliano passato al Foggia, in qualche modo potrebbe diventare  un deterrente alla cessione dell'attaccante spagnolo che avrebbe così strada libera (e soprattutto la sua posizione in campo) per dimostrare di non essere un bluff. 

Ma quella di Caturano, in caso diventasse realtà, potrebbe non essere l'unica partenza "eccellente" nell'ultimo giorno di mercato. Anche il centrocampista Demetrio Steffè, considerato il poco spazio avuto in questi ultimi mesi,  ha espresso la volontà di cercare altrove la possibilità di giocare.  Si parla con insistenza del Trento ma ci sarebbero diverse squadre di serie C interessate al giocatore.  

Mercato in evoluzione dunque, con il Potenza che cercherà in queste ultime ore di trovare le giuste alternative alle eventuali partenze. Nel mirino  un attaccante un difensore e un jolly di centrocampo, possibilmente under. 


ARTICOLI CORRELATI ▶