RIQUALIFICAZIONE DIGITALE PER IL FUTURO DEL LAVORO

RIQUALIFICAZIONE DIGITALE PER IL FUTURO DEL LAVORO

Presentazione e avvio del progetto “ReStart: Riqualificazione Digitale per il Futuro del Lavoro”.

Venerdì 12 luglio, alle 9.30, nella sala riunioni M. Delicio della Uil Basilicata in Via Napoli 3 a Potenza, Sicurform Italia Group, Uil e Infap Basilicata presenteranno il progetto "ReStart: Riqualificazione Digitale per il Futuro del Lavoro", iniziativa selezionata e sostenuta dal Fondo per la Repubblica Digitale - Impresa sociale e volta a supportare la formazione e l'aggiornamento professionale nelle regioni del Mezzogiorno.

Il progetto è destinato a disoccupati o inoccupati tra i 34 e i 50 anni residenti in Basilicata e punta a offrire percorsi formativi gratuiti e personalizzati nel settore digitale, al fine di acquisire e sviluppare competenze, conoscenze e abilità digitali specifiche in modo semplice e intuitivo.

Parteciperanno Vincenzo Tortorelli (Segretario Generale UIL Basilicata), Barbara Francia (Responsabile Gestione Enfap Italia), Concetta Santarsiero (Infap Basilicata), Michele De Santis (Direttore Sicurform Italia).

Il progetto è stato selezionato e sostenuto dal Fondo per la Repubblica Digitale - Impresa sociale. Il Fondo per la Repubblica Digitale è nato da una partnership tra pubblico e privato sociale (Governo e Associazione di Fondazioni e di Casse di risparmio – Acri) e, in via sperimentale per gli anni 2022-2026, stanzia un totale di circa 350 milioni di euro. È alimentato da versamenti effettuati dalle Fondazioni di origine bancaria. L’obiettivo è accrescere le competenze digitali e sviluppare la transizione digitale del Paese. Per attuare i programmi del Fondo - che si muove nell’ambito degli obiettivi di digitalizzazione previsti dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) e dall’Fnc (Fondo Nazionale Complementare) - a maggio 2022 è nato il Fondo per la Repubblica Digitale - Impresa sociale, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata da Acri.


ARTICOLI CORRELATI ▶