VIETRI DI POTENZA HA LA SUA PRIMA PISCINA COMUNALE. VENERDI 12 LUGLIO L’INAUGURAZIONE

VIETRI DI POTENZA HA LA SUA PRIMA PISCINA COMUNALE. VENERDI 12 LUGLIO L’INAUGURAZIONE

Non solo la piscina semi olimpionica. Un vero e proprio centro sportivo polivalente con campo da bocce, birilli, tiro con l’arco, tiro con la fune, freccette area camper, area pic nic e barbecue.

Dal sogno alla realtà. La comunità di Vietri di Potenza ha la sua piscina e una nuova ampia area attrezzata con annessa pineta, area camper e area pic-nic. Si tratta di un nuovo centro sportivo polivalente, in contrada Mosileo, che verrà inaugurato venerdì 12 luglio, con una piscina semi olimpionica e altre strutture presso cui sarà possibile praticare diversi sport. 

A dare l’annuncio dell’inaugurazione è il sindaco, Christian Giordano: “L’abbiamo desiderata, immaginata e attesa con entusiasmo. Con grande soddisfazione la prima piscina comunale di Vietri di Potenza verrà inaugurata venerdì”. 

Nel dettaglio, si tratta di una piscina semi olimpionica (25 metri di lunghezza e 12,5 metri di larghezza) con profondità variabile di tipo standard. Annessa alla piscina c’è anche una vasca per i bambini, dotata di idromassaggio, di profondità 50 centimetri e dimensione 6 metri per 5.

Il centro sportivo è stato realizzato in contrada Mosileo, area da anni abbandonata al degrado. Qui l’amministrazione comunale ha provveduto ad effettuare un importante intervento di riqualificazione riuscendo a recuperare e mettere a disposizione dei fruitori circa 3000 mq di verde naturale. Nell’area che ospita la piscina sono stati realizzati anche strutture per praticare altri sport come bocce, birilli, tiro con l’arco, freccette e tiro alla fune.

Inoltre, collegata alla piscina, è stata realizzata una struttura atta all’accoglienza degli ospiti, di circa 200 mq ove, tra l’altro, sono stati predisposti spazi appositi per le docce e gli spogliatoi dei natanti. Annessa alla piscina è disponibile un’area camper e area pic nic. Nell’ambito del progetto, il Comune ha installato anche tavoli e panche in legno con postazioni barbecue. 

"Una infrastruttura sociale di grande rilevanza: oltre alla realizzazione di un impianto sportivo moderno l’intervento ha garantito la riqualificazione di un'area in stato di abbandono da oltre 40 anni” ha sottolineato il sindaco Christian Giordano.

La piscina sarà inoltre fruibile 12 mesi all’anno grazie ad una copertura rimovibile già acquistata dal comune mediante l’utilizzO di un altro finanziamento intercettato dall’Amministrazione nel 2022.


ARTICOLI CORRELATI ▶