CASTELLUCCIO INFERIORE, IL COMUNE AFFIDA IL "BORGO DEI MULINI"

CASTELLUCCIO INFERIORE, IL COMUNE AFFIDA IL "BORGO DEI MULINI"

Il Comune di Castelluccio Inferiore ha approvato un atto di indirizzo per affidare in gestione il "Borgo dei mulini". Il sito è già stato oggetto di lavori di riqualificazione e valorizzazione da parte del Comune.

Dopo i lavori di riqualificazione, è scritto nella delibera comunale, "il sito ha assunto una impronta turistica-ricreativa con buone potenzialità per poter essere goduto in particolar modo nel periodo da aprile a ottobre".

L'amministrazione si aspetta che "una appropriata valorizzazione del sito in oggetto comporterà una ricaduta socio-economica positiva sul territorio, in quanto ne potrà godere l’indotto per il conseguente incremento delle presenze turistiche".

Ma "trattandosi di attrezzature all’aperto e in vicinanze al fiume San Giovanni, il buon mantenimento e la normale fruibilità del sito sono soggetti a una costante opera di salvaguardia e a una continua pulizia del sito".

Il Comune, "per carenze di mezzi e uomini, non è in grado di provvedere alla gestione del sito e, di conseguenza, non potrà essere garantito lo sfruttamento delle potenzialità turistiche-ricreative del sito".

Di qui la decisione di ricorrere "all’affidamento in concessione della gestione del suddetto sito turistico-ricreativo", per un periodo di tre anni, prorogabile di ulteriori sei mesi "al fine di consentire al Comune di procedere ad una nuova procedura di affidamento"


ARTICOLI CORRELATI ▶